Attestazione Capacità Finanziaria / attestazione capacita finanziaria,

Le attestazioni di capacità finanziaria sono indispensabili per poter operare in diversi settori come, ad esempio, i servizi di autotrasporto di persone o merci (ai sensi dell’art. 7 par. 2 del Regolamento CE/1071/2009) ed i servizi di vigilanza privata (ai sensi del decreto ministeriale 269/2010).

Le caratteristiche principale delle polizze di attestazione di capacità finanziaria e che non prevedono nessun immobilizzo di capitali e non comportano nessuna segnalazione in CRIF.

Di seguito sono riportate alcune delle tipologie di Attestazioni di Capacità Finanziaria intermediate più frequentemente:

Per l’iscrizione all’Albo Autotrasportatori il regolamento CE/1071/2009 richiede un’attestazione di capacità finanziaria pari ad Euro 9.000 per il primo veicolo più euro 5.000 per ogni veicolo aggiuntivo.

Per poter operare nei settori della Vigilanza Privata e Servizi Investigativi il D.M. 269/2010 impone soglie di capitale sociale minimo necessario e depositi cauzionali obbligatori da depositare presso le prefetture di competenza. Fortunatamente, in sostituzione del deposito cauzionale la maggior parte delle prefetture accettano anche attestazioni di capacità finanziaria o fideiussioni erogate da società finanziarie.

Autoscuole e Scuole Nautiche
Il D.M. 317/1995 impone alle autoscuole e alle scuole nautiche, tra gli altri obblighi, quello di dimostrare di disporre di una idonea solidità finanziaria per poter operare nel settore. Tale idoneità può essere dimostrata attestando proprietà immobiliari, oppure con una Attestazione di Affidamento pari ad Euro 50.000 rilasciata da Società Finanziaria con Capitale Sociale non inferiore ad Euro 2,5 MLN.

Agenzie di Pratiche Auto/Studi di Consulenza Automobilistici.
Il D.M. Trasporti del 9/12/92, Gazz. Uff. 22/12/92 n. 300 dispone che Le imprese che richiedono l’autorizzazione per intraprendere o subentrare nell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto dovranno dimostrare di avere adeguata capacità finanziaria, mediante un’Attestazione di Affidamento rilasciate da Società Finanziaria con Capitale Sociale non inferiore ad Euro 2,5 MLN. L’attestazione deve avere riferimento ad un importo di Euro 51.645,69.

Centri di Revisione Veicoli a Motore
L’art. 239 del D.P.R. del 16 12 1992 n. 495 e l’art. 1 del D. M. 6 aprile 1995 n. 170 e succ. mod. ed int. dispongono che le imprese che intendono operare nel settore della revisione dei veicoli a motore debbano dimostrare di disporre di una adeguata capacità finanziaria. In particolare si impone che l’impresa depositi una attestazione di affidamento finanziario rilasciata da Società Finanziaria con Capitale Sociale non inferiore ad Euro 2,5 MLN. L’attestazione deve avere riferimento ad un importo variabile a seconda dell’assetto societario.

Agenzie di Viaggi
La normativa relativa alle autorizzazioni relative all’apertura di agenzie di viaggi, nella sezione “requisiti professionali – giuridici – finanziari”, dispone la necessità di una attestazione di capacità finanziaria per poter operare nel settore. I requisiti vengono tuttavia stabiliti dalla regione di pertinenza. Non essendo stati definiti dei parametri comuni, ci troviamo costretti a rimandare il lettore a consultare la normativa della relativa regione.